UncategorizedEra stata qui a tagliarsi moncler outlet serravalle i capelli

April 2, 2013by admin0

donna d era cos felice di quel viaggio

EMPOLI. Era stata qui a tagliarsi moncler outlet serravalle i capelli proprio venerdì moncler donna scorso. Era serena, abbiamo fatto conversazione, come avviene con le clienti. Ma non sapevo avesse in programma una gita a Praga. Che disgrazia. La titolare del negozio di parrucchiera Chica’S Due sono incredule di fronte alla notizia della tragedia.

L’attività si trova proprio in via del Giardino “A” a Empoli, dove viveva Enrica Barani, travolta e uccisa ieri mattina alla periferia di Massa, da un furgone che ha centrato in pieno un gruppetto moncler bambino saldi di anziani che stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, uccidendo anche un ottantunenne del posto, Carmine Rifugio, e ferendo altre due persone.

L’autista del mezzo è stato arrestato: i primi esami tossicologici, effettuati all’ospedale Versilia, lo hanno visto positivo, probabilmente, scrivono gli inquirenti piumini moncler scontatissimi in una nota, alla cocaina. Enrica era originaria di Marina di piumini moncler saldi Massa.

Si era trasferita prima a Vecchiano, poi si era sposata, a Empoli e qui aveva cresciuto i suoi due figli: Andrea maresciallo dei carabinieri vicino a moncler uomo Milano, e Riccardo, architetto (lavora a Ginestra Fiorentina).

La settantaquattrenne con la terra apuana aveva mantenuto un legame stretto: lì andava a passare le vacanze, lì c’erano gli amici e le amiche di infanzia.

A Marina di Massa, Enrica che aveva compiuto settantaquattro anni https://www.moncleroutlet-i.org lo scorso 27 ottobre andava moncler saldi per ricaricare le batterie, per respirare aria di mare e serenità, quasi tutti i fine settimana. Qualche mese fa aveva avuto un lutto, le era morta la sorella Silvana e Enrica aveva ripreso un po’ di contatti con Massa.

Una amica d’infanzia (la donna che si trova ora ricoverata al Noa a causa del forte stato di choc) l’aveva convinta a partecipare alla moncler bambino outlet gita organizzata dall’Aci di Marina di Massa a Praga, in Repubblica Ceca.

Per Enrica doveva essere una settimana di svago in una capitale che avrebbe sempre voluto visitare.

Non sono stati anni facili per moncler saldi outlet Enrica: prima della sorella Silvana, nel 2013, se n’era piumini moncler outlet andato l’adorato marito Renzo Milani, dirigente moncler outlet trebaseleghe della Zanussi, che aveva seguito nel suo lavoro. E aveva perso anche i moncler outlet online shop genitori.

Enrica è morta sul colpo, lungo la via Aurelia, a pochi moncler saldi metri dalla pensilina dove era atteso il pullman della gita.

A dover dare la notizia ai suoi figli è stata proprio l’amica di Massa che aveva organizzato insieme a lei il viaggio, che l’aveva moncler saldi uomo convinta a andare.

E i moncler outlet due figli di Enrica da Empoli e da Milano, dove vivono e lavorano, si sono precipitati a Massa.

La loro mamma hanno potuta vederla solo nella camera dell’obitorio dell’ospedale vecchio. E lì sono rimasti per ore, chiusi nel piumini moncler uomo loro dolore.

Da Empoli, già piumini moncler nel primo pomeriggio sono cominciati a arrivare altri amici, parenti. Un mesto pellegrinaggio e un abbraccio ai due figli. Non ci sono parole. una tragedia: questo l’unico commento dei figli outlet moncler e Enrica Barani. Una moncler outlet online uomo persona d’oro raccontano sotto choc perbene; era così contenta di quel viaggio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *